sabato 03 dicembre | 22:52
pubblicato il 22/feb/2011 14:42

A Lampedusa oltre 1300 migranti, continuano i trasferimenti

Attività di presidio della GdF nel canale di Sicilia

A Lampedusa oltre 1300 migranti, continuano i trasferimenti

Arrivano in centinaia, nonostante le cattive condizioni del tempo. Alcuni su pescherecci, altri su vere e proprie carrette, spesso in avaria ma anche a bordo di barche a remi: l'emergenza migranti a Lampedusa diventa ogni giorno più grave. Continuano senza sosta i pattugliamenti da parte della guardia di Finanza impegnata in una capillare attività di controllo del canale di Sicilia. I barconi vengono intercettati via radar e poi raggiunti dalle motovedette e accompagnati fino al porto di Lampedusa. Sull'isola al momento ci sono 1.330 migranti nonostante il ponte aereo e navale per portare via dall'isola il maggior numero di clandestini, distribuendoli nei vari centri d'accoglienza del meridione. Il sindaco di Lampedusa, Bernardino De Rubeis ribadisce la propria preoccupazione per quanto sta accadendo sull'isola, 'invasa' da immigrati provenienti dal Maghreb.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari