lunedì 05 dicembre | 20:36
pubblicato il 11/ott/2011 19:05

A Genova, manichini high tech per studenti di Medicina

La tecnologia militare e spaziale al servizio del paziente

A Genova, manichini high tech per studenti di Medicina

Manichini simulatori, così gli studenti possono mettersi alla prova, migliorando la propria formazione sul campo, senza il rischio di recare danno ad un paziente in carne ed ossa.Il know how deriva da quello militare e spaziale, ed è stato applicato al nuovo centro avanzato di simulazione, dalla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell Università di Genova che ha anche con una vera e propria sala operatoria per preparare gli specializzando come spiega il professor Claudio Launo.Il centro, è a disposizione degli operatori sanitari e di tutti gli studenti dei corsi di laurea specialistici, triennali e delle scuole di specializzazione.La struttura è collegata ad un sistema di telecamere per registrare e trasmettere in tempo reale le simulazioni degli interventi.

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Immigrati
Guardia costiera: salvati 231 migranti nel Mediterraneo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari