lunedì 05 dicembre | 16:13
pubblicato il 12/mag/2014 14:51

A Firenze 20 mila tazzine per il "Pausa Caffè Festival"

Scelto campione italiano di degustazione

A Firenze 20 mila tazzine per il "Pausa Caffè Festival"

Firenze (askanews) - Oltre 20 mila tazzine di caffè offerte, realizzata con miscele provenienti da 30 Paesi, piazza della repubblica a Firenze è diventato il campo di prova per 20 baristi che si sono sfidati per aggiudicarsi il titolo italiano: sono i numeri del Pausa caffe' festival. La manifestazione ha permesso di far comprendere l'importanza e la complessità del caffe' di qualità come racconta il direttore artistico Andrej Gòdina."Abbiamo insegnato a degustare un caffè, a farlo correttamente con la moka, abbiamo insegnato ai baristi a fare un cappuccino a regola d'arte".Di fronte ad una varietà così vasta di caffé, non sempre domanda e offerta si incrociano alla prima, spiega Carlalberto Relli delle Piantagioni del caffe'"Magari essendo caffè con personalità molto decise non è il caffè giusto, ma è un mettersi alla prova e cominciare a capire che anche il caffè si può scegliere come si fa nel vine, nel formaggio e nel cioccolato"La terza edizione del festival ha visto trionfare Michele Mezzana al campionato assaggiatori e Rubens Gardelli al campionato di caffè filtro 'Brewers'.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari