lunedì 16 gennaio | 14:46
pubblicato il 15/gen/2014 13:53

A Detroit il ritorno smagliante dei tre big dell'auto Usa

Ford, Gm e Chrysler riportano vendite quasi a livelli pre-crisi

A Detroit il ritorno smagliante dei tre big dell'auto Usa

Milano, (askanews) - Sul palcoscenico del salone dell'auto di Detroit le tre grandi americane, Ford, Chrysler e General Motors, quest'anno hanno sfoggiato una forma smagliante, che a molti osservatori ha fatto pensare a un ritorno ai livelli pre-crisi. Le tre case automobilistiche, tuttavia, sono passate attraverso la buriana in modi totalmente diversi. La Ford ce l'aveva fatta senza aiuti del governo. Nel 2013 il successo è continuato, con vendite in aumento del 14 per cento e anche per gli anni a venire gli obiettivi sono ambiziosi:"Pensiamo di servire ancor più clienti e accrescere le vendite di un ulteriore 25 per cento negli anni a venire - spiega l'ad di Ford, Alan Mulally - Continueremo a diventare sempre più efficienti, facendo leva sulla nostra dimensione globale per avere una crescita proficua".Diverso il caso della Chrysler, salvata nel 2009 dagli aiuti di Stato e dall'ingresso di Fiat, che quattro anni dopo ne ha conquistato il 100%. Ma questo per gli ananlisti non è un segnale di difficoltà:"Quello che è realmente accaduto è che Fiat sta lottando in Europa - dice Tom Libby, analista automobilistico - e sta lavorando al di sotto delle proprie capacità produttive. Così ora è Chrysler ad alimentare o sostenere Fiat finanziariamente, che è un paradosso perché solo nel 2009-2010 era il contrario".Un clima di fiducia si respirava anche tra gli stand di General Motors. Nel 2009 dichiarò fallimento passando sotto l'amministrazione controllata del governo, che ne è uscito solo nel dicembre 2013. Sono bastati alcuni nuovi prodotti negli ultimi 24-12 mesi per rilanciare il mercato di Gm e chiudere un capitolo nero della sua storia.(Immagini Afp)

Gli articoli più letti
Comuni
Consenso dei sindaci: vince Appendino, Raggi precipita penultima
Corruzione
Latina, appalti truccati: 10 arresti tra cui sindaco di Sperlonga
Napoli
Napoli, scoppia un impianto a gas: un morto e 7 feriti, 5 gravi
Roma
Roma, manutenzioni bus Cotral truccate: un arresto e 50 indagati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Trump avverte Merkel su commercio: troppe Mercedes negli Usa
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
On line il sito del Fondo Astoi a tutela dei viaggiatori
Energia e Ambiente
Energia, Bellanova: Italia con Enea all'avanguardia internazionale
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Anas: nel 2016 traffico in crescita, su tutta la rete +2,45%