martedì 17 gennaio | 10:35
pubblicato il 20/ott/2011 17:02

A Cosenza parroco fa suonare le campane a morto per ogni aborto

Il "novello" Don Camillo vive a San Giovanni in Fiore

A Cosenza parroco fa suonare le campane a morto per ogni aborto

La campana a San Giovanni in Fiore, in provincia di Cosenza suona per i bambini mai nati. Il parroco, don Emilio Salatino, che da tempo sta conducendo la sua battaglia personale contro le leggi contarie alla Chiesa Cattolica, fa suonare le campane a morto ogni volta viene praticato un aborto nell'ospedale locale come spiega lui stesso.Questa sembra una storia uscita dalla penna di Giovanni Guareschi, quando nella bassa Emiliana don Camillo conduceva le sue battaglie contro Peppone. Ma Don Emilio non scherza e chiede ai suoi concittadini di fermarsi una attimo a pensare e a pregare per i bambini che non sono mai nati.

Gli articoli più letti
Corruzione
Latina, appalti truccati: 10 arresti tra cui sindaco di Sperlonga
Napoli
Napoli, scoppia un impianto a gas: un morto e 7 feriti, 5 gravi
Cybercrime
Cybercrime, Giulio e Francesca Occhionero restano in carcere
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello