giovedì 23 febbraio | 10:35
pubblicato il 25/feb/2012 19:23

A Catania tutti al mare tra le spiagge di sabbia lavica

Caldo e sole, gioia dei bagnanti di San Giovanni Licuti

A Catania tutti al mare tra le spiagge di sabbia lavica

Catania, (askanews) - Bagnanti disposti a sfidare l'acqua gelida per godersi il sole di febbraio. A Catania, nella spiaggia di San Giovanni Licuti, le bellissime giornate di sole e le temperature fino a 20 gradi hanno riempito le spiagge."Abbiamo questa possibilità di fare il bagno senza pagare le tasse""San Giovanni Licuti ci offre questo spettacolo che è meraviglioso ogni giorno e ne approfittiamo tutti i giorni per farci il bagno anche se l'acqua è fredda""Si, se la giornata è così si può fare""Si può godere di questo sole in qualsiasi momento"La spiaggia di San Giovanni Licuti è la più amata dai catanesi per la sua formazione lavica che la caratterizza, ma anche per la vicinanza dal centro:Chi non ama il mare di febbraio, può sempre scegliere di andare a sciare sull'Etna, mai così imbiancato dall'inizio dell'anno.

Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Salute
Aborto, Cei su ospedale San Camillo: "Non snaturare la legge 194"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
A Tallinn in Estonia un robot fattorino fa consegne a domicilio
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech