lunedì 20 febbraio | 21:09
pubblicato il 03/giu/2014 10:40

A Catania lo sbarco di 96 migranti, 200 dollari per un salvagente

Il maltempo rallenta flusso migratorio da Nord Africa

A Catania lo sbarco di 96 migranti, 200 dollari per un salvagente

Catania (askanews) - Dopo un weekend che ha visto l'arrivo in Sicilia di oltre 3.500 extracomunitari, l'inizio della nuova settimana, anche a causa di condizioni meteo difficili per la navigazione nel Canale di Sicilia, ha visto un rallentamento nel flusso migratorio dal nord Africa. Soltanto a notte fonda, con un fortissimo ritardo causato da un'avaria, è approdata a Catania la motonave maltese "Zeynepa Tanker" con a bordo i 96 migranti, tra cui numerose donne e bambini, soccorsi due giorni prima.Intanto prosegue senza sosta il lavoro degli investigatori sul fronte dell'individuazione degli organizzatori. Sette presunti scafisti sono stati fermati tra Augusta, Porto Empedocle e Pozzallo. Dalle indagini è emerso che ciascun migrante avrebbe pagato circa 1.500 dollari per assicurarsi un posto sul barcone, cifra che aumentava di ulteriori 200 dollari per poter assicurarsi un giubbotto salvagente.

Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Campidoglio
Roma, Grillo a Raggi: decidete voi e non fatevi influenzare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia