martedì 24 gennaio | 10:28
pubblicato il 21/gen/2012 18:33

A Casal di Principe vandali nel parco intitolato a Don Diana

Terzo raid in due mesi nella città, regno dei Casalesi

A Casal di Principe vandali nel parco intitolato a Don Diana

Casal di Principe, (askanews) - Piante sradicate, panchine divelte, giostrine malandate. I vandali sono tornati, per la terza volta in due mesi, nel parco dedicato a Don Peppino Diana, il parroco anticamorra ucciso nel 1994 per volere dei boss della camorra. Siamo a Casal di Principe, nel Casertano, la roccaforte del clan camorristico dei Casalesi. Sono gli anziani del circolo adiacente al parco che se ne prendono cura. Loro minimizzano la cosa, la considerano una bravata ma il gesto vandalico, a ridosso delle elezioni comunali e proprio mentre molti beni confiscati alla camorra vengono restituiti alla comunità, assume valore simbolico; un chiaro messaggio contro chi, da sempre, combatte la camorra. Gli abitanti della zona denunciano anche la mancanza d'interesse nella tutela del parco da parte delle istituzioni locali. Ora, però, cittadini e politici, chiedono maggiore controllo, affinché la memoria di Don Peppino Diana non sia ancora una volta infangata.

Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Rigopiano
Hotel Rigopiano, bilancio sale a 7 vittime: ancora 22 i dispersi
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Bagnasco
Bagnasco: povertà si allarga. Subito reddito di inclusione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4