lunedì 27 febbraio | 08:09
pubblicato il 02/set/2014 13:36

A Capri raid vandalico in scuola dedicata a vittima camorra

Pareti imbrattate con vernice, vetri rotti, sedie e libri a fuoco

A Capri raid vandalico in scuola dedicata a vittima camorra

Capri, (askanews) - A Capri teppisti in azione nella scuola dedicata a una vittima della criminalità organizzata. Il raid vandalico ha colpito la scuola elementare e dell'infanzia "Giuseppe Salvia". L'istituto era stato intitolato solo tre anni fa alla memoria del vicedirettore del carcere napoletano di Poggioreale ucciso, nel 1980, dalla camorra.Pareti imbrattate con vernice, estintori svuotati, materiale gettato a terra, vetri rotti, sedie e libri bruciati, medicinali e giochi dei bimbi sparsi nelle aule e danneggiati.I devastatori sarebbero entrati da una porta secondaria e la furia non ha risparmiato quasi nessuna aula. I danni sono piuttosto rilevanti. Ora si cerca di rimettere tutto a posto in tempo per la ripresa delle lezioni il prossimo 15 settembre.

Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech