lunedì 16 gennaio | 17:12
pubblicato il 23/ott/2013 21:58

A Capri pubblicità choc: fette prosciutto su lato b di donna nuda

Consigliera chiede rimozione cartellone affisso al porto

A Capri pubblicità choc: fette prosciutto su lato b di donna nuda

Napoli (askanews) - Scoppia la polemica a Capri per un manifesto pubblicitario choc al porto turistico: corpo di donna nudo per pubblicizzare fette di prosciutto crudo che fuoriescono dal lato b. Una provocazione che proprio non è piaciuta alle donne. La consigliera Anita de Pascale, capogruppo della lista "per Capri", ha chiesto al Sindaco che il cartellone pubblicitario venga rimosso. "Ritengo che quella pubblicità sia offensiva e lesiva della dignità femminile e assolutamente inopportuna. La foto è di cattivo gusto ed è un messaggio a scopi propagandistici, poiché è situata in uno spazio pubblico, frequentato anche da bambine mostra la donna come oggetto e questo influisce negativamente sullo sviluppo dei minori.

Gli articoli più letti
Comuni
Consenso dei sindaci: vince Appendino, Raggi precipita penultima
Corruzione
Latina, appalti truccati: 10 arresti tra cui sindaco di Sperlonga
Napoli
Napoli, scoppia un impianto a gas: un morto e 7 feriti, 5 gravi
Roma
Roma, manutenzioni bus Cotral truccate: un arresto e 50 indagati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Germania in guerra contro Fca: "Richiamare 500, Doblò e Renegade"
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, mobilità sempre più ecosostenibile DriveNow