domenica 26 febbraio | 13:58
pubblicato il 23/ott/2013 21:58

A Capri pubblicità choc: fette prosciutto su lato b di donna nuda

Consigliera chiede rimozione cartellone affisso al porto

A Capri pubblicità choc: fette prosciutto su lato b di donna nuda

Napoli (askanews) - Scoppia la polemica a Capri per un manifesto pubblicitario choc al porto turistico: corpo di donna nudo per pubblicizzare fette di prosciutto crudo che fuoriescono dal lato b. Una provocazione che proprio non è piaciuta alle donne. La consigliera Anita de Pascale, capogruppo della lista "per Capri", ha chiesto al Sindaco che il cartellone pubblicitario venga rimosso. "Ritengo che quella pubblicità sia offensiva e lesiva della dignità femminile e assolutamente inopportuna. La foto è di cattivo gusto ed è un messaggio a scopi propagandistici, poiché è situata in uno spazio pubblico, frequentato anche da bambine mostra la donna come oggetto e questo influisce negativamente sullo sviluppo dei minori.

Gli articoli più letti
Roma
Spari davanti a discoteca di Roma: un fermato e un denunciato
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Terrorismo
Isis, espulsi 2 tunisini: uno era tra i contatti di Amri
Papa
Papa ai parroci: siate vicini ai giovani che scelgono di convivere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech