giovedì 23 febbraio | 13:01
pubblicato il 19/feb/2013 15:26

54 arresti a Napoli tra clan di Scampia e Quartieri Spagnoli

Rifornivano piazze di spaccio della droga anche in altre regioni

54 arresti a Napoli tra clan di Scampia e Quartieri Spagnoli

Napoli, (askanews) - Duro colpo al traffico internazionale di droga. I carabinieri di Napoli hanno arrestato 54 affiliati ai clan della camorra di Scampia e dei Quartieri Spagnoli Abbinante e Teste Matte. L'accusa per tutti è di associazione finalizzata al traffico di stupefacenti aggravata da finalità mafiose.Le indagini hanno rivelato l'esistenza di una rete internazionale di trafficanti attiva tra Spagna e Italia che assicurava agli Abbinante approvvigionamenti di cocaina, hashish, marijuana, ecstasy, kobrett e crack che poi venivano venduti nelle principali piazze napoletane ma anche in altre regioni come Sicilia, Lazio ed Emilia Romagna. Oltre allo spaccio gli Abbinante hanno un ruolo di primo piano nella nuova faida di Scampia contro il gruppo Vanella Grassi essendo alleati alle famiglie notturno e Abete.

Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Salute
Aborto, Cei su ospedale San Camillo: "Non snaturare la legge 194"
Sanità
Aborto, Zingaretti: nel Lazio l'obiezione coscienza è garantita
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Nestlé eliminerà 18.000 tonn. di zucchero da prodotti entro 2020
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech