Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Coronavirus, Lanzarin (R.Veneto): entro giugno tutti vaccinati

colonna Sinistra
Giovedì 14 gennaio 2021 - 20:08

Coronavirus, Lanzarin (R.Veneto): entro giugno tutti vaccinati

"Se garantita fornitura dosi programmate, 86.642 già somministrati"

Venezia, 14 gen. (askanews) – “Se ci sarà garantita la fornitura delle dosi programmate, la macchina organizzativa della sanità veneta sarà in grado di vaccinare tutta la popolazione della Regione entro giugno. Sono già 86.642 i veneti ad oggi ai quali è stata somministrata la prima dose dell’antidoto.”

Lo ha dichiarato l’assessore regionale alla Sanità Manuale Lanzarin alla commissione Sanità del Consiglio veneto, presieduta da Sonia Brescacin, nell’informativa ai consiglieri sull’andamento della pandemia e del piano vaccinale in Veneto. Per la somministrazione del vaccino a tutta la popolazione la Regione – ha spiegato l’assessore – sta trattando un accordo con i 3100 medici di medicina generale e pediatri di libera scelta, nonchè con le scuole di medicina per coinvolgere gli specializzandi a fronte del riconoscimento di appositi crediti formativi. “Il nostro obiettivo, se le forniture promesse dal commissario Arcuri ci saranno garantite, è raggiungere i 2500-3000 vaccinazioni al giorno nei punti di vaccinazione pubblica, ai quali si sommerà la somministrazione a domicilio da parte del personale delle Usca e dell’assistenza domiciliare”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su