Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Covid, al via campagna vaccinale in strutture Humanitas a Torino

colonna Sinistra
Lunedì 11 gennaio 2021 - 18:38

Covid, al via campagna vaccinale in strutture Humanitas a Torino

Consegnate oggi le prime 400 dosi

Torino, 11 gen. (askanews) – Parte domani, martedì 12 gennaio, nelle strutture Humanitas di Torino la campagna vaccinale contro il Covid-19. Consegnate oggi pomeriggio le prime 400 dosi di vaccino che, in un’area appositamente attrezzata all’interno dell’Ospedale Humanitas Gradenigo del capologo piemontese, verranno somministrate ai professionisti sanitari di Gradenigo, e delle cliniche Cellini e Fornaca.

Nei giorni scorsi, il personale sanitario e medico di Humanitas Torino è stato formato per gestire l’intero percorso di chi si sottopone al vaccino: tutto il personale delle tre strutture ha avuto la possibilità di aderire alla campagna di vaccinazione e di prenotare il proprio appuntamento.

In ciascuna delle due ondate del Covid-19, Humanitas Gradenigo e Humanitas Cellini hanno messo a disposizione circa 150 posti letto, suddivisi tra Terapia intensiva, subintensiva e degenza ordinaria. Il Pronto soccorso di Humanitas Gradenigo non ha mai interrotto la propria attività, mentre le sale operatorie della Clinica Fornaca si sono fatte carico degli interventi urgenti che non potevano essere eseguiti nelle altre strutture torinesi.

“Abbiamo lavorato in modo uniforme e propositivo, condividendo esperienze che si sono rivelate fondamentali per i nostri pazienti – ha spiegayo Domenico Tangolo, Direttore sanitario di Humanitas Gradenigo -: come le videochiamate con i parenti dei pazienti e la partecipazione alla sperimentazione dei farmaci anti-Covid nei mesi primaverili, la riabilitazione fisica e la dieta personalizzata lo scorso autunno. La vaccinazione anti-Covid rappresenta un fondamentale passo avanti per contrastare la pandemia ed è uno strumento efficace e sicuro di protezione per noi stessi, i nostri familiari e i nostri pazienti”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su