Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Svuotano bancomat facendolo esplodere: 3 arresti nel Milanese

colonna Sinistra
Venerdì 16 ottobre 2020 - 10:42

Svuotano bancomat facendolo esplodere: 3 arresti nel Milanese

Intorno alle 23.30 alla BPM di Vanzaghello
Svuotano bancomat facendolo esplodere: 3 arresti nel Milanese

Milano, 16 ott. (askanews) – La notte scorsa, i carabinieri del Comando provinciale di Milano hanno arrestato tre persone ritenute responsabili del furto al bancomat del Banco BPM di Vanzaghello (Milano) avvenuto intorno alle 23.30 di ieri, utlizzando una carica esplosiva (la cosiddetta “marmotta”).

Lo ha riferito l’Arma, spiegando che i tre (che hanno tra i 28 e i 36 anni) sono stati individuati in un garage di Cernusco sul Naviglio (Milano), dove avevano trovato rifugio e si stavano riorganizzando per effettuare altri colpi. Un quarto complice, denunciato in stato di libertà, è stato trovato successivamente in un appartamento di Milano, utilizzato come base dalla banda.

Durante gli accertamenti sono intervenuti gli artificieri del Nucleo investigativo per analizzare le numerose cariche esplosive e il materiale relativo all’organizzazione di altri colpi.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su