Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Pusher arrestato dopo una consegna di cocaina in centro a Milano

colonna Sinistra
Venerdì 16 ottobre 2020 - 11:08

Pusher arrestato dopo una consegna di cocaina in centro a Milano

In casa nascondeva 70 grammi di "bamba" e oltre quattromila euro
Pusher arrestato dopo una consegna di cocaina in centro a Milano

Milano, 16 ott. (askanews) – Mercoledì pomeriggio i poliziotti della squadra mobile hanno arrestato per spaccio in centro a Milano un 35enne pregiudicato gambiano. Lo ha riferito la questura meneghina, spiegando che gli agenti hanno riconosciuto l’uomo che avevano già arrestato l’anno scorso a bordo della sua auto mentre percorreva viale Majno e lo hanno seguito fino a via Menotti. Qui l’uomo ha fatto salire in macchina un italiano che è però sceso subito dopo aver acquistato da lui 1,5 grammi di cocaina divisi in due dosi.

I poliziotti hanno quindi bloccato lo spacciatore in piazza Principessa Clotilde trovandolo in possesso di 175 euro e, nascosto in una fodera del suo sedile, un mazzo di chiavi di cui non ha voluto fornire alcuna indicazione. Dai successivi controlli è emerso un appartamento in via Andreoli che è stato sottoposto a perquisizione: all’interno del “case” del computer, i poliziotti hanno trovato 15 involucri con 70 grammi di cocaina, un bilancino di precisione e oltre quattromila euro in contanti ritenuti provento dell’attività di spaccio.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su