Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Friuli Venezia Giulia, Fedriga: l’emergenza è la denatalità

colonna Sinistra
Venerdì 16 ottobre 2020 - 19:40

Friuli Venezia Giulia, Fedriga: l’emergenza è la denatalità

Stati generali a Udine

Udine, 16 ott. (askanews) – “La sfida che l’Occidente deve darsi per garantire a sé un futuro è la natalità. Questa è una delle battaglie più importanti per dare prospettiva alla famiglia”. Questo il concetto espresso dal governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, all’apertura dei lavori degli Statigenerali della famiglia che si sono svolti in sessione plenaria a Udine, nell’auditorium Comelli della Regione. Fedriga ha ricordato come l’avvio del suo mandato sia stato caratterizzato proprio dalla creazione di uno specifico servizio per la famiglia all’interno della struttura amministrativa regionale con cui sono state definite puntuali politiche sostenute da ingenti contributi economici.

“C’è stato un deciso cambio di passo rispetto al passato – ha sottolineato il governatore -; abbiamo triplicato le risorse per l’abbattimento delle rette negli asili nido, abbiamo investito 10 milioni di euro nello sconto sul trasporto scolastico sia urbano che extraurbano, abbiamo garantito un bonus alla natalità per tutti gli anni dell’attuale legislatura, investito 1,5 milioni di euro sul diritto allo studio, introdotto incentivi per le assunzioni di mamme con bimbi di età inferiore a 5 anni, contributi per i centri estivi e per le baby sitter e molto altro ancora”. (Segue)

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su