Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Covid, Zaia: essere pronti a didattica mista. De Luca? Non giudico

colonna Sinistra
Venerdì 16 ottobre 2020 - 10:27

Covid, Zaia: essere pronti a didattica mista. De Luca? Non giudico

"Se dovesse capitare il peggio si deve attivare con velocità"

Roma, 16 ott. (askanews) – “Tutti noi tifiamo perché la scuola non si chiuda, ma ho chiesto che si valuti un piano per la didattica mista perché nel momento in cui ci fosse l’esigenza di calare la pressione demografica sui mezzi di trasporto o fuori dalle scuole la soluzione è la didattica mista magari per gli studenti più grandi. Con gradualità, se va male bisogna affrontare il tema”. Lo ha detto il presidente della Regione Veneto Luca Zaia a 24Mattino su Radio 24.

“La didattica mista è nelle linee guida: si tratta di capire se siamo in grado di programmare, perché se dovesse capitare il peggio si possa attivare con velocità”, ha proseguito.

“De Luca? Non giudico perché non conosco il piano di sanità pubblico della Campania: ogni governatore decide in qualità di soggetto attuatore anche in base alla condizione ospedaliera”, ha concluso Zaia.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su