Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Coronavirus, in Liguria tamponi rapidi anche dai medici di base

colonna Sinistra
Giovedì 15 ottobre 2020 - 21:00

Coronavirus, in Liguria tamponi rapidi anche dai medici di base

Locatelli (Alisa): eventualmente anche a domicilio

Genova, 15 ott. (askanews) – Accordo tra la Regione Liguria e i medici di medicina generale per l’effettuazione dei tamponi rapidi per il Coronavirus. Lo hanno annunciato il governatore Giovanni Toti, il commissario di Alisa, Walter Locatelli e il presidente dell’Ordine dei medici di Genova, Alessandro Bonsignore.

“Esprimo soddisfazione – ha detto Locatelli – per aver potuto strutturare in modo puntuale quello che è l’impegno della nostra medicina territoriale per renderla se possibile più efficiente. Con questo accordo abbiamo definito alcuni percorsi che si sostanziano nella presa in carico di attività diagnostiche e di attività cliniche, quindi definendo bene anche i punti di attività in sinergia con il complessivo sistema sanitario”.

“Il fatto che il proprio medico esegua questo intervento – ha sottolineato il commissario di Alisa – di fatto consente un contatto diretto con il proprio paziente e questa è la cosa più importante. Sono dettagliate nell’accordo alcune situazioni da prendere in carico e vi sono tra queste – ha concluso Locatelli – anche la possibilità di garantire eventualmente i tamponi a domicilio”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su