Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Vescovo Como: strumentalizzare don Malgesini è ucciderlo di nuovo

colonna Sinistra
Mercoledì 23 settembre 2020 - 13:20

Vescovo Como: strumentalizzare don Malgesini è ucciderlo di nuovo

Monsignor Oscar Cantoni su Famiglia cristiana

Roma, 23 set. (askanews) – “Il sacrificio di amore di don Roberto Malgesini spalanca alla Chiesa e a tutta la società la possibilità di una straordinaria fecondità che tocca a noi sviluppare con determinato coraggio evangelico”. Così monsignor Oscar Cantoni, vescovo di Como, in una riflessione che Famiglia Cristiana pubblica sul numero in edicola da domani. “Nei ‘cieli nuovi e nella terra nuova’ annunciati nel libro dell’Apocalisse”, scrive il presule, “vince la debolezza dell’amore che sembra soffocato e invece irrompe con una vitalità sempre nuova e genera la cultura della misericordia. Tradire quest’ultima, strumentalizzando quanto accaduto e usandolo per la cultura dell’odio e della diffidenza sarebbe uccidere una seconda volta don Roberto e tutti i martiri della carità”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su