Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • In Penisola Sorrentina inizio scuola slitta al 28 settembre

colonna Sinistra
Giovedì 17 settembre 2020 - 09:46

In Penisola Sorrentina inizio scuola slitta al 28 settembre

In tutta la Campania, invece, la campanella suona il 24

Napoli, 17 set. (askanews) – Slitta al 28 settembre il ritorno a scuola per gli alunni dei comuni della Penisola Sorrentina, in Campania, e non il 24 come invece nel resto della regione. La decisione è stata presa, con specifiche ordinanze, dai sindaci dei 6 comuni di: Sorrento, Massa Lubrense, Meta, Piano di Sorrento, Vico Equense e Sant’Agnello. I primi cittadini spiegano che la decisione è stata presa per garantire “l’avvio dell’anno scolastico in condizioni di assoluta sicurezza e nel rispetto di tutte le norme di contenimento della diffusione del Covid-19”. Inoltre, in seguito “delle operazioni di voto previste nei giorni 20 e 21 settembre si renderà necessario procedere alle operazioni di sanificazione di aule, uffici, palestre, mense, e tutte le altre aree di pertinenza scolastica. Comprendiamo gli eventuali disagi per le famiglie, a seguito di questo slittamento, ma la salute dei nostri ragazzi viene prima di tutto”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su