Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Confindustria Venezia: tre presidi guardia medica privata

colonna Sinistra
Martedì 15 settembre 2020 - 15:04

Confindustria Venezia: tre presidi guardia medica privata

Per supporto imprese

Venezia, 15 set. (askanews) – Prevenire è meglio che curare. Ne è convinta Confindustria Venezia che, attraverso la propria società Punto Confindustria Srl, ha messo a disposizione delle aziende tre presìdi di guardia medica privata, per individuare con rapidità eventuali casi di Covid-19. Sono già oltre 80, per un totale di circa 7mila addetti, le imprese che hanno aderito al servizio, attivo nelle sedi associative di Marghera, Stra e Rovigo. In prossimità della stagione autunnale, è fondamentale individuare i lavoratori potenzialmente affetti da Coronavirus alla prima manifestazione di sintomi. Altrettanto importante è distinguere tale patologia dalle ordinarie forme di raffreddamento o di influenza. In questo senso, lo screening rapido consente di prevenire la diffusione della malattia in azienda e di evitare, in caso di non certa diagnosi da Covid-19, il periodo di isolamento fiduciario di 14 giorni. “In questa delicata fase di ripartenza del Paese, l’attenzione di noi imprenditori è rivolta alla salvaguardia dell’occupazione e alla salute dei dipendenti – dichiara il Presidente di Confindustria Venezia Vincenzo Marinese -. È quindi necessario evitare che il virus possa proliferare senza controllo, bloccando ancora una volta le attività produttive. L’Italia, infatti, non si può permettere un nuovo lockdown. Per tutelare i lavoratori e consentire loro di operare in sicurezza, è fondamentale fare prevenzione. Attraverso il servizio di guardia medica privata, la nostra Associazione mette a disposizione delle imprese tutto questo, con tempi d’attesa concorrenziali rispetto al Servizio Sanitario Nazionale”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su