Header Top
Logo
Mercoledì 21 Ottobre 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Covid, a Roma parte servizio ascolto psicologico e supporto telefonico

colonna Sinistra
Venerdì 11 settembre 2020 - 16:11

Covid, a Roma parte servizio ascolto psicologico e supporto telefonico

Specialisti Asl RM2 per docenti, operatori scolastici, studenti, genitori
Covid, a Roma parte servizio ascolto psicologico e supporto telefonico

Roma, 11 set. (askanews) – Un “Servizio di ascolto e di supporto psicologico telefonico scuolacovid-19”: è quello attivato dalla Asl Roma 2 a cura del Dipartimento di Salute Mentale della ASL Roma 2, rivolto ai docenti e agli operatori scolastici, agli studenti e ai loro genitori, che sono in condizioni di disagio emotivo per la riapertura delle scuole con le diverse problematiche correlate alla pandemia.

Il servizio, rivolto alle scuole ubicate nel territorio dell’ASL Roma 2, permetterà di trovare uno spazio telefonico di incontro con psicologi, neuropsichiatri infantili e psichiatri, che non va inteso come atto psicodiagnostico/terapeutico o come sportello informativo sul Covid-19 o sulle procedure scolastiche, ma come un processo di confronto e sostegno.

“Il rientro a scuola con una pandemia ancora in atto può determinare sentimenti di incertezza e di insicurezza, anche per i docenti e i genitori, ai quali vogliamo fornire un ascolto attivo da parte di psicologi e psichiatri. L’ascolto è fondamentale – ha spiegato ad Askanews Massimo Cozza, Direttore del Dipartimento di Salute Mentale – a volte non è neppure necessario dire qualcosa da parte dell’operatore. Solo il fatto di sapere che qualcuno è dall’altra parte del telefono e ascolta i tuoi problemi, le tue paure, ti fa stare meglio”. “Non a caso – ha precisato – abbiamo voluto diversificare il servizio offrendo assistenza con diversi specialisti a seconda di chi chiama: psichiatri e psicologi per gli adulti, neuropsichiatri infantili che già lavoroano con i minori per i ragazzi”.

Il numero telefonico, che è in via di comunicazione a tutti gli istituti del territorio, è attivo dalle ore 10:00 alle ore 17:00 dal lunedì al venerdì, e il sabato e i prefestivi dalle ore 10:00 alle ore 13:00.

“Il Servizio telefonico – ha affermato Fori Degrassi, Direttore generale ASL Roma 2 – fa parte di una più vasta campagna per la scuola portata avanti dalla nostra azienda in collaborazione con la Regione Lazio, per fornire i corretti stili di vita e contemporaneamente farci carico dei disagi dei ragazzi e degli adolescenti. Si è pensato, quindi, di mettere in campo tutte le forze possibili per supportare i ragazzi, i genitori e i docenti in questo particolare momento storico”. “Per i bambini – ha detto infine Rita Potena, Direttore del Servizio di Tutela e Riabilitazione dell’Età Evolutiva – rientrare a scuola rappresenta un fatto positivo ma in alcuni casi può essere problematico, anche per i rapporti con i genitori, e per questo gli psicologi e i neuropsichiatri infantili sono pronti a dare un sostegno professionale”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su