Header Top
Logo
Lunedì 28 Settembre 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Al via l’Isola di Einstein, la scienza fa spettacolo

colonna Sinistra
Giovedì 3 settembre 2020 - 17:21

Al via l’Isola di Einstein, la scienza fa spettacolo

Al lago Trasimeno dal 4 al 6 settembre
Al via l’Isola di Einstein, la scienza fa spettacolo

Milano, 3 set. (askanews) – Oltre 60 appuntamenti, 10 aree tra Castiglione del Lago e l’Isola Polvese, dimostrazioni, libri, giochi: prende il via venerdì 4 settembre l’Isola di Einstein, il festival internazionale di spettacoli scientifici, unico in Europa, in una formula tutta rinnovata. Tre giorni in cui la scienza si fa spettacolo sul Lago Trasimeno nel rispetto delle normative anti-Covid.

L’evento prenderà il via venerdì 4 settembre all’Isola Polvese, dove si rinnova anche quest’anno la collaborazione con l’Agenzia Regionale per la Protezione Ambiente dell’Umbria (Arpa), che sull’isola ha creato il Centro Arpa Umbria Isola Polvese. Il programma, attivo dalle 15.00 alla sera prevede passeggiate a tema naturalistico, musica, teatro, giochi, incontri e presentazioni, con un occhio di riguardo verso la sostenibilità ambientale.

Il 5 e 6 settembre invece il borgo e il lungolago di Castiglione del Lago si animano grazie a divulgatori, ricercatori e scienziati da tutta Italia, con eventi serali con il noto storyteller e divulgatore Luca Perri e il collettivo Becoming X, l’anteprima nazionale delle Notti dei Ricercatori e un ricco programma di presentazioni di libri. Tutti i dettagli per le prenotazioni e le visite sono disponibili sul sito www.isoladieinstein.it.

L’Isola di Einstein è un evento realizzato da Psiquadro in collaborazione con Regione Umbria, Comune di Castiglione del Lago, Arpa Umbria, Confcooperative Umbria, con il contributo di Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, INFN – Istituto Nazionale di Fisica Nucleare – sezione di Perugia, Dipartimento di Fisica e Geologia dell’Università degli Studi di Perugia, Camera di Commercio di Perugia, con il patrocinio di Università degli Studi di Perugia, Provincia di Perugia, Unione dei Comuni del Trasimeno, Comune di Magione, Comune di Tuoro sul Trasimeno ed è un pre-evento di Sharper – Notte Europea dei Ricercatori. Si confermano anche per l’edizione 2020 le mediapartnership con Rai Cultura e Radiophonica.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su