Header Top
Logo
Mercoledì 21 Ottobre 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Coronavirus, Policlinico di Bari: ricoverato non era asintomatico

colonna Sinistra
Venerdì 28 agosto 2020 - 20:19

Coronavirus, Policlinico di Bari: ricoverato non era asintomatico

Dimissioni protette domani

Roma, 28 ago. (askanews) – In merito alle notizie di stampa circa la presenza di un paziente asintomatico ricoverato presso il reparto di Malattie infettive del Policlinico di Bari, la professoressa Laura Monno, responsabile del reparto Covid Malattie infettive, precisa che il paziente in questione si era presentato spontaneamente al pronto soccorso dell’ospedale di Altamura il 22 agosto scorso riferendo la comparsa di sintomi quali lombalgia acuta e febbre e in quella sede era stato sottoposto al tampone per la ricerca del Sars-Cov-2. Risultato positivo, era stato poi trasferito nel reparto Infettivi del Policlinico di Bari. Gli esami ripetuti nel Policlinico di Bari hanno confermato la positività al Sars-Cov-2 e evidenziato una reazione infiammatoria sistemica.

Nei giorni successivi si è assistito alla graduale defervescenza. Il paziente tuttavia ha rifiutato di sottoporsi al prelievo ematochimico di controllo sia il 27 sia il 28 agosto. Il tampone ha dato ancora oggi esito positivo. Avendo riferito di trovarsi in una condizione abitativa compatibile con l’isolamento domiciliare si provvederà alle dimissioni protette nelle giornata di domani. Le dimissioni di pazienti Covid positivi, infatti, vanno organizzate assicurando l’accompagnamento da parte del personale sanitario.

Quanto alle condizioni igieniche del reparto, si fa presente che le stanze vengono quotidianamente igienizzate e sanificate da personale dedicato.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su