Header Top
Logo
Giovedì 24 Settembre 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Consiglio regionale Abruzzo: le leggi approvate

colonna Sinistra
Giovedì 6 agosto 2020 - 11:28

Consiglio regionale Abruzzo: le leggi approvate

Ok norma su enoturismo e provvedimento attuativo rischio sismico

Pescara , 6 ago. (askanews) – Il Consiglio regionale dell’Abruzzo nella seduta di ieri sera ha discusso i seguenti progetti di legge: “Disposizioni per l’attuazione del principio di leale collaborazione ed ulteriori disposizioni”; “Disposizioni per la prevenzione delle complicanze, la diagnosi, il trattamento e il riconoscimento della rilevanza sociale dell’endometriosi”; “Disciplina delle attività enoturistiche in Abruzzo”. Rinviata la discussione alla prossima seduta consiliare della legge sulle “Modifiche ed integrazioni alle leggi regionali numero 18/1983 e numero 11/1999 e misure urgenti e temporanee di semplificazione in materia urbanistica”, anche al fine di consentire una serie di audizioni nella commissione competente. Per quanto riguarda il primo progetto di legge la proposta normativa intende apportare alcune modifiche alle leggi regionali n. 28/2011 (come da ultimo modificata dalla legge regionale n. 11/2020), n. 10/2020, n. 14/2020 e n. 15/2020, al fine di recepire le osservazioni sollevate dai Dipartimenti ministeriali in sede di esame preliminare alle citate leggi regionali e sulle quali la Regione ha assunto apposito impegno, in modo da evitare l’impugnativa del Governo ed il conseguente giudizio di legittimità costituzionale dinanzi alla Corte Costituzionale. Il progetto di legge sull’endometriosi, approvato all’unanimità, intende promuovere la prevenzione e la diagnosi precoce di questa malattia, soprattutto a livello scolastico in modo da informare con puntualità le giovani donne circa la patologia e i suoi effetti in ambito sanitario, sociale, familiare e lavorativo e riconoscere l’associazionismo e le attività di volontariato svolte in ambito regionale che si spendono per la causa in questione. Per le finalità della norma viene dunque istituito l’Osservatorio regionale sull’endometriosi che, tra le varie attività, svolge quella di predisporre le linee guida, che verranno adottate dalla Giunta regionale, per il percorso diagnostico-terapeutico multidisciplinare e per il controllo periodico delle pazienti affette da endometriosi. Con la norma sull’enoturismo, approvata all’unanimità, la regione si prefigge di valorizzare i comparti dell’agricoltura e del turismo in applicazione del decreto del Ministro Centinaio del 12.03.2019, proponendo una disciplina delle attività enoturistiche in Abruzzo, così da valorizzarle e nello stesso tempo elevare gli standard qualitativi. Tra le iniziative previste dalla legge quella della vendita diretta del vino all’enoturista che visita l’azienda con possibilità di poter far degustare prodotti a chilometro zero. Tra i provvedimenti approvati e non inseriti all’ordine del giorno si segnalano: il regolamento attuativo della legge regionale numero 28 del 2011 sul rischio sismico che prevede modifiche sul deposito sismico (articolo 5) e il controllo sui depositi sismici (articolo 6) in attuazione della Linee Guida del Ministero dei Trasporti e Infrastrutture del 30 aprile 2020; il regolamento attuativo della legge regionale numero 42/2019 “Interventi in favore delle famiglie che hanno all’interno del proprio nucleo familiare un componente affetto da grave patologia oncologica o sottoposto a trapianto”; la legge regionale “Disposizioni in materia di assunzione di personale nelle aziende e negli enti del servizio sanitario regionale”. Rinviata per il ritiro del suo proponente la risoluzione a firma del consigliere Silvio Paolucci (Pd) sulla “Realizzazione della rete irrigua dell’intera piana del Fucino” mentre le risoluzioni dei consiglieri Testa e Quaresimale entrambe sui migranti verranno discusse nelle commissioni competenti.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su