Header Top
Logo
Venerdì 25 Settembre 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Lavoro, Donazzan: Veneto è sicuro e lavora in sicurezza

colonna Sinistra
Mercoledì 5 agosto 2020 - 13:09

Lavoro, Donazzan: Veneto è sicuro e lavora in sicurezza

"Poderosa opera di prevenzione"

Venezia, 5 ago. (askanews) – L’Assessore al Lavoro della Regione del Veneto, Elena Donazzan ha incontrato lo Spisal di Arzignano (Vicenza) per fare il punto dell’attività di monitoraggio di uno dei territori con più settori produttivi, che vanno dalla concia alla meccanica e con cantieri impegnativi, come quello della Pedemontana.

“Voglio sottolineare che c’è stato un poderoso lavoro da parte della Direzione Prevenzione, che ha visto protagonisti soprattutto i nostri servizi dello Spisal – commenta l’assessore regionale al Lavoro -, i quali sono stati un aiuto fondamentale per far ripartire le aziende locali del manifatturiero ed i cantieri”.

Dall’inizio dei controlli (16 marzo 2020), alla fine del monitoraggio del 31 luglio, complessivamente sono state controllate oltre 17 mila aziende venete e quasi 430 mila lavoratori effettivamente presenti in servizio. Nel 78,1% delle aziende il livello di sicurezza rilevato è risultato regolare; il 20,6% ha dimostrato di avere un livello di sicurezza adeguato, ma incrementabile. A queste 3.558 aziende sono state fornite indicazioni di miglioramento e raccomandazioni finalizzate a rafforzare le misure di contenimento già attuate.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su