Header Top
Logo
Domenica 27 Settembre 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Stupro in discoteca a Roma, 6 anni e otto mesi a romeno

colonna Sinistra
Mercoledì 15 luglio 2020 - 17:34

Stupro in discoteca a Roma, 6 anni e otto mesi a romeno

Sentenza in abbreviato del gup della Capitale

Roma, 15 lug. (askanews) – E’ stato condannato a 6 anni e otto mesi di reclusione il romeno accusato di violenza sessuale di gruppo per quanto avvenuto nel maggio del 2019 in uno sgabuzzino attiguo alla discoteca Factory, nella zona di Ponte Milvio, a Roma. Nei confronti dell’uomo, Gabriel Rap Razvan, è stata fatta cadere l’accusa di lesioni. La vittima dello stupro è stata una ragazza di origini etiopi di 21 anni. Razvan è stato giudicato con il rito abbreviato.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su