Header Top
Logo
Giovedì 1 Ottobre 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Colline Prosecco, Zaia: insediato il comitato tecnico

colonna Sinistra
Martedì 30 giugno 2020 - 12:23

Colline Prosecco, Zaia: insediato il comitato tecnico

"Sito-laboratorio per la tutela del paesaggio"
Colline Prosecco, Zaia: insediato il comitato tecnico

Venezia, 30 giu. (askanews) – “Le Colline di Conegliano e Valdobbiadene non sono solo il più recente degli 8 siti Unesco del Veneto, ma devono diventare il sito-laboratorio per la tutela del paesaggio e del territorio e il centro di coordinamento della rete dei patrimoni Unesco del Veneto, regione che vanta il primato dei ‘patrimoni dell’umanità’ tra i 55 italiani”. Lo ha ribadito il presidente del Veneto, Luca Zaia, insediando a palazzo Balbi il Comitato tecnico scientifico per le Colline Unesco, alla presenza dei vertici dell’Associazione per il patrimonio delle Colline del prosecco di Conegliano e Valdobbiadene.

Una riunione già operativa, perché il Comitato tecnico-scientifico (presieduto da Amerigo Restucci, già rettore dello Iuav di Venezia, e composto da Mauro Agnoletti, Giuseppe Blasi,. Enzo Miceli, Vasco Boatto e Ugo Soragni) e l’Associazione guidata da Marina Montedoro, hanno già messo in cantiere le attività future per la valorizzazione del paesaggio del sito Unesco, e in particolare il piano di gestione dell’area Unesco che dovrà coordinare tutte le pianificazioni per conservare l’integrità dei valori della candidatura Unesco e promuovere lo sviluppo integrato delle risorse dell’economia locale.

(segue)

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su