Header Top
Logo
Giovedì 4 Giugno 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Fase 2, Cirio (Piemonte): non siamo ancora pronti per la movida

colonna Sinistra
Venerdì 22 maggio 2020 - 12:06

Fase 2, Cirio (Piemonte): non siamo ancora pronti per la movida

"Da come ci comporteremo dipenderà futuro regione"

Torino, 22 mag. (askanews) – Domani apriranno bar e ristoranti in Piemonte e il presidente della Regione Alberto Cirio ha voluto fare un richiamo alla responsabilità e al senso civico.

“Io amo la movida, la ritengo un bel momento di socializzazione, ma non siamo ancora al punto di poter fare la movida, non siamo ancora al momento della movida. Possiamo riprenderci la libertà di cenare in una piazza e di prendere un aperitivo in un bar, ma non siamo pronti per ritornare a fare ciò che facevamo la scorsa primavera o estate. Il rischio movida potrebbe avere effetti negativi sul contagio e su questo saremo molto attenti”, ha detto Cirio.

“La raccomandazione ai cittadini è di vivere questo weekend con grande senso di responsabilità, vige la regola del distanziamento sociale. E soprattutto da come ci comporteremo dipenderà il futuro della nostra regione”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su