Header Top
Logo
Lunedì 21 Settembre 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Burioni: tamponi utili per capire chi è davvero guarito

colonna Sinistra
Lunedì 23 marzo 2020 - 07:29

Burioni: tamponi utili per capire chi è davvero guarito

E' molto affidabile e preciso
Burioni: tamponi utili per capire chi è davvero guarito

Roma, 23 mar. (askanews) – Non è univoco il parere degli esperti sulla questione dei tamponi, per la ricerca del nuovo coronavirus.

“Il tampone, attualmente usato per intercettare la presenza del virus nel naso e nella gola, è molto affidabile e preciso. Però ormai non ha molto significato in chi ha sintomi respiratori e per di più ha una polmonite che si può facilmente vedere con una lastra ai polmoni. Finita la circolazione del virus influenzale, questa condizione è praticamente solo da coronavirus”. A spiegarlo in un’intervista al “Corriere della Sera” è Roberto Burioni, professore di Microbiologia e virologia all’Università Vita-Salute del San Raffaele di Milano.

Il tampone “è invece indicato per capire chi è veramente guarito. Per parlare di guarigione occorre che due tamponi, eseguiti a distanza di uno o due giorni, risultino negativi”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su