Header Top
Logo
Martedì 7 Aprile 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Coronavirus, conferenza videogiochi Level Up rinviata all’autunno

colonna Sinistra
Venerdì 13 marzo 2020 - 11:32

Coronavirus, conferenza videogiochi Level Up rinviata all’autunno

Inizialmente prevista dal 4 all'8 maggio a Roma
Coronavirus, conferenza videogiochi Level Up rinviata all’autunno

Roma, 13 mar. (askanews) – “Level Up Rome Developer Conference”, conferenza internazionale dedicata allo sviluppo dei videogiochi, rinvia a causa dell’emergenza coronavirus la sua terza edizione, in programma dal 4 all’8 maggio 2020 presso gli Studios De Paolis di Roma. Lo rende noto l’Accademia Italiana Videogiochi (AIV), organizzatrice dell’evento, a seguito delle ulteriori disposizioni del DCPM 9 marzo 2020 per il contenimento e il contrasto del diffondersi del virus Covid-19.

“La situazione che il nostro Paese sta affrontando a causa del Coronavirus e la crescita continua dei blocchi aerei ci ha portati alla decisione di posticipare Level UP. Abbiamo deciso di seguire tutte le direttive del Governo in un’ottica di prudenza e responsabilità, mettendo la salute di tutti noi al centro”, ha dichiarato Luca De Dominicis, fondatore di AIV. “Stiamo rispondendo all’emergenza con una riorganizzazione che, grazie ad uno smart working strutturato, ci sta permettendo di lavorare per riprogrammare l’evento con un appuntamento centrale in autunno. Sarà un’edizione ricca di novità, con progetti inediti. Cogliamo questo periodo di stop come un’opportunità per migliorare ancora di più la qualità dell’offerta e attivare collaborazioni eccellenti che renderanno Level UP un’esperienza unica”. In un momento di difficoltà del nostro Paese, l’Accademia Italiana Videogiochi si mette in moto e raddoppia i suoi sforzi per creare non uno, ma due appuntamenti legati a Level UP: la terza edizione della developer conference in programma in autunno, e un summer camp estivo nel Sud Italia del quale presto verranno resi noti tutti i dettagli. Nel frattempo, per rimanere aggiornati, sul Canale YouTube dell’evento ogni settimana verranno pubblicate le interviste agli speaker d’eccezione delle scorse edizioni per raccontare le loro esperienze: i migliori sviluppatori internazionali, tra i quali Craig Morrison(Blizzard), Andrea Pessino(Ready at Dawn), Réka Sugar(Electronic Arts), Pawel Rohleder (Techland).

Nel 2019 LEVEL UP si è definitivamente affermata tra le più prestigiose developer conference internazionali, portando in Italia il migliore know-how del settore sui temi più attuali del momento: oltre 50 top speaker da 3 continenti e 15 Paesi, più di 2000 tra studenti e sviluppatori, più di 35 titoli AAA, partner di prestigio come Unreal Engine (sviluppato da Epic Games), Artstation,Eurogamer.it. Nata con l’obiettivo di divulgare in Italia le conoscenze più innovative delle scienze e tecnologie dell’interattività, LEVEL UP ha già permesso a una moltitudine di studenti, appassionati e professionisti di elevare il livello delle proprie conoscenze in ambiti quali machine learning, scultura digitale, realtà virtuale, intelligenza artificiale, serious game, interactive fiction, alternative tech, programmazione, indies, procedural, inclusivity e molto altro.

In Europa, contribuisce al mercato relativo agli incontri di formazione e approfondimento alla stregua di quanto accade in altre manifestazioni simili, con le quali ha stipulato accordi di collaborazione: DevComin Germania, Nordic Game Conferencein Svezia, Reboot in Croazia.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su