Header Top
Logo
Martedì 2 Giugno 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Notte di tensione al carcere Ucciardone di Palermo

colonna Sinistra
Martedì 10 marzo 2020 - 10:33

Notte di tensione al carcere Ucciardone di Palermo

Protestano i detenuti contro le misure del decreto Conte
Notte di tensione al carcere Ucciardone di Palermo

Palermo, 10 mar. (askanews) – E’ andata avanti tutta la notte la protesta dei detenuti del carcere Ucciardone di Palermo, in rivolta dopo le decisioni del governo che limitano i colloqui familiari, nell’ambito del decreto per l’emergenza coronavirus. I detenuti del penitenziario borbonico hanno dato fuoco a cuscini, lenzuola, e battuto per ore oggetti contro le sbarre e le finestre sollevando fortissimi rumori che si sono sentiti in tutta la zona del porto. Nel pomeriggio un tentativo di fuga era stato sventato dalle forze dell’ordine. Una situazione che ha coinvolto anche altre carceri italiane, compreso l’altra casa circondariale di Palermo, il Pagliarelli con i poliziotti e i carabinieri costretti a vigilare in assetto anti sommossa.

Xpa/Int9

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su