Header Top
Logo
Mercoledì 26 Febbraio 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Acea e Roma Capitale rinnovano illuminazione Santa Maria Maggiore

colonna Sinistra
Venerdì 14 febbraio 2020 - 20:15

Acea e Roma Capitale rinnovano illuminazione Santa Maria Maggiore

90 nuovi proiettori sulla facciata della Basilica

Roma, 14 feb. (askanews) – La Sindaca di Roma Virginia Raggi, l’Arciprete Cardinal Stanislaw Rylko, e la Presidente di ACEA Michaela Castelli, hanno presentato questa sera il rinnovato impianto di illuminazione artistica della Basilica di Santa Maria Maggiore.

L’intervento è stato realizzato da ACEA con il supporto di Roma Capitale e della Direzione Infrastrutture e Servizi del Governatorato della Città del Vaticano. I lavori sulla Basilica hanno riguardato l’impianto di luci esistente con la sostituzione di 90 proiettori led dei 130 installati, puntati sulla facciata, sul campanile e sulle Cupole Sistina e Paolina, riflettori che erano stati danneggiati negli anni da fenomeni meteorologici avversi. È stata ripristinata, inoltre, anche l’illuminazione della loggia dei mosaici e del portico inferiore. Durati complessivamente dieci giorni, i lavori hanno richiesto l’impiego di mezzi speciali per il raggiungimento delle vette più elevate della Basilica, ricorrendo ad un’autogru con piattaforma elevabile fino a 70 metri di altezza, essendo il Campanile di Santa Maria Maggiore il più alto di Roma.

Per la prima volta, infine, è stata illuminata la statua in bronzo della Vergine con bambino posta sulla sommità della cosiddetta Colonna della Pace, situata al centro della piazza davanti alla Basilica.

(Segue)

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su