Header Top
Logo
Martedì 25 Febbraio 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Giani e Nardini (Toscana) incontrano associazioni tumore al seno-Rpt

colonna Sinistra
Giovedì 13 febbraio 2020 - 15:22

Giani e Nardini (Toscana) incontrano associazioni tumore al seno-Rpt

Per rilanciare l'impegno della Regione

Firenze, 13 feb. (askanews) – Il presidente dell’Assemblea toscana Eugenio Giani e Alessandra Nardini consigliera regionale Pd hanno incontrato l’11 febbraio le rappresentanti delle associazioni toscane che si occupano di tumore al seno, per le quali è intervenuta Pinuccia Musumeci, e la presidente dell’associazione nazionale Europa Donna Italia, Rosanna Dantona.

Lo scopo dell’incontro è stato quello di rilanciare l’impegno della Regione Toscana a sostegno di queste realtà associative, rafforzando i centri senologia (Breast Unit) presenti nel nostro territorio e, in particolar modo, attraverso un impegno presso il Governo nazionale per l’istituzione del 13 ottobre come Giornata nazionale di sensibilizzazione sul tumore al seno metastatico. Tra le richieste della rete Europa Donna Italia quelle di istituire un percorso di cura e assistenza presso tutti i centri di senologia e una corsia preferenziale per controlli ed esami, tempi di attesa e rapida consegna degli esiti.

“Quello portato avanti da questa rete di associazioni è un lavoro preziosissimo, a cui come rappresentanti delle istituzioni regionali vogliamo rispondere con un messaggio chiaro di grande vicinanza e sostegno – ha dichiarato Alessandra Nardini, consigliera regionale Pd – La Regione Toscana ormai da anni lavora per offrire alle pazienti livelli omogenei e di elevata qualità di assistenza su tutto il territorio regionale: ricordiamo che nella nostra regione fra i cinque tumori che in ambito regionale fanno registrare le percentuali più alte troviamo quello alla mammella (88 per cento dei casi)”.

“Il lavoro che stanno portando avanti le donne incontrate stamani è fondamentale – ha commentato il presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani – Un impegno mirato e preciso per sostenere tutte coloro che sono state colpite dal tumore al seno, una patologia che non possiamo dire che è in diminuzione, ma rispetto alla quale prevenzione e cure efficaci permettono di consentire buoni percorsi di cura, riabilitazione e guarigione.

Il 13 ottobre è una data simbolica che è giusto diventi sempre più evidente e riconosciuta come giornata nazionale per la sensibilizzazione del tumore metastatico – conclude Giani – Ringrazio la rete nazionale Europa Donna e tutte le rappresentanti delle associazioni toscane che si stanno occupando di questo tema così sensibile e importante concentrandosi su aspetti che vanno oltre la cura, ma che riguardano tutta la sfera della femminilità”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su