Header Top
Logo
Mercoledì 26 Febbraio 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Stampa tedesca: il Papa ha congedato mons. Georg Gaenswein

colonna Sinistra
Mercoledì 5 febbraio 2020 - 12:18

Stampa tedesca: il Papa ha congedato mons. Georg Gaenswein

Il prefetto della casa pontificia è segretario di Ratzinger
Stampa tedesca: il Papa ha congedato mons. Georg Gaenswein

Roma, 5 feb. (askanews) – Papa Francesco avrebbe “congedato” mons. Georg Gaenswein, prefetto della casa pontificia nonché segretario particolare di Benedetto XVI.

Il “bel Giorgio”, come è soprannominato, 63 anni, è stato segretario particolare di Benedetto XVI durante il pontificato e lo è rimasto dopo la rinuncia comunicata dal Papa tedesco a febbraio del 2012. Joseph Ratzinger lo nominò il 7 dicembre 2012 arcivescovo e prefetto della Casa Pontificia, ruolo che ha mantenuto sotto Francesco.

Ora, scrive tra gli altri il Tagespost, “Papa Francesco ha congedato il prefetto della Casa Pontificia, l’arcivescovo Georg Gaenswein, a tempo indeterminato. Il segretario privato del Papa emerito rimane a capo della prefettura, l’ufficio vaticano responsabile delle udienze pubbliche del Papa, ma è esonerato per poter dedicare più tempo a Benedetto XVI”.

Sullo sfondo di questa decisione, sempre secondo il Tagespost, giornale conservatore tedesco con buone entrature nell’entourage di Ratzinger, ci sarebbe la “infelice presentazione del libro sul sacerdozio del cardinale Robert Sarah al quale Benedetto XVI ha contribuito con un saggio”, una presentazione che “ha inizialmente dato l’impressione che entrambi, il Papa emerito e il prefetto della congregazione per il culto divino, volessero imporre al Papa regnante come risolvere la questione dei ‘viri probati’ proposta dal sinodo sull’Amazzonia”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su