Header Top
Logo
Mercoledì 26 Febbraio 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Carceri, A Marassi detenuto aggredisce a morsi agente Penitenziaria

colonna Sinistra
Sabato 28 dicembre 2019 - 08:51

Carceri, A Marassi detenuto aggredisce a morsi agente Penitenziaria

L'uomo costretto alle cure ospedaliere

Genova, 28 dic. (askanews) – Nuova aggressione all’interno del carcere di Marassi a Genova. A denunciarlo il sindacato Sappe. Un detenuto italiano, affetto da una patologia che lo costringe su una sedia a rotelle, per motivi non ancora noti è, infatti, andato in escandescenza inveendo contro il personale e demolendo, solo con l’utilizzo delle braccia, una postazione di servizio del piano detentivo, riferisce il sindacato della Polizia Penitenziaria. L’intervento immediato dei poliziotti penitenziari di turno è servito ad evitare ulteriori danni alla struttura ma soprattutto ha tentato di evitare che il detenuto potesse arrecarsi dei danni fisici, ma questo ha, invece, aggredito a morsi un agente costringendolo alle cure ospedaliere.

“Siamo alla frutta – commenta in una nota il Sappe – non passa giorno che Marassi è teatro di eventi critici che aggravano la condizione di lavoro del personale di servizio. E’ giunto il momento di rivedere il sistema penitenziario della Liguria ormai epurato del Provveditorato regionale ed impoverito nella gestione. L’odierno caso di Marassi – continua il Sappe – riporta in auge la problematica connessa alla libertà dei detenuti autorizzati a permanere fuori dalle loro celle e quindi a girare liberi per i reparti detentivi”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su