Header Top
Logo
Domenica 15 Dicembre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Mille presenze per la Maremma del vino a Roma

colonna Sinistra
Martedì 19 novembre 2019 - 17:12

Mille presenze per la Maremma del vino a Roma

Alla Galleria del Cembalo di Palazzo Borghese

Roma, 19 nov. (askanews) – Oltre mille presenze ieri a Roma per “mareMMMa, la Natura del vino”, la più grande selezione di etichette di vino della Maremma. Presso la storica ambientazione della Galleria del Cembalo di Palazzo Borghese, annoverata da Giuseppe Antonio Guattani fra le quattro meraviglie di Roma, le denominazioni Maremma Toscana, Montecucco e Morellino di Scansano hanno presentato la produzione vitivinicola delle aziende a loro associate.

Grande il successo per l’appuntamento, curato dalla CT Consulting Events, società specializzata nell’organizzazione di eventi legati al food&beverage, nato con l’obiettivo di tutelare e promuovere la qualità dei vini della DOC Maremma Toscana, della DOCG Morellino di Scansano, della DOCG Montecucco Sangiovese e della DOC Montecucco, valorizzando il territorio ed esaltandone le diversità non solo enologiche, ma anche turistiche, agricole, storiche e culturali. Un momento importante di partecipazione condivisa dei tre Consorzi, uniti con lo scopo comune di portare all’attenzione del pubblico romano le eccellenze del dna maremmano.

Alla kermesse hanno partecipato 52 aziende che hanno dato voce a una realtà vitivinicola che ha molto da raccontare. “Presentare oltre 200 etichette della nostra Maremma a Roma ci ha consentito di dare la visibilità meritata a una selezione di vini estremamente ricca e variegata”, questo l’obiettivo sfidante per Francesco Mazzei Presidente del Consorzio Tutela Vini della Maremma Toscana, che ha aggiunto: “Oltre ai Rossi, più consolidati sul mercato, i bianchi – con un vero “fenomeno” Vermentino in ascesa – e i rosati contribuiscono alla spinta della denominazione. Sono convinto che l’unione con gli altri Consorzi ci renda più forti nel trasferire le tante sfaccettature di una proposta vinicola figlia di un luogo incontaminato con caratteristiche climatiche, pedologiche e morfologiche molto diverse tra loro”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su