Header Top
Logo
Mercoledì 20 Novembre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • World Luxury Awards, premiato il VOI Andilana del Gruppo Alpitour

colonna Sinistra
Lunedì 28 ottobre 2019 - 20:07

World Luxury Awards, premiato il VOI Andilana del Gruppo Alpitour

Migliore Luxury Beach Resort dell'Oceano Indiano
World Luxury Awards, premiato il VOI Andilana del Gruppo Alpitour

Milano, 28 ott. (askanews) – In occasione dei World Luxury Awards, la più importante kermesse internazionale che ricerca e certifica le eccellenze nel settore alberghiero nel mondo, il primo posto come migliore Luxury Beach Resort dell’Oceano Indiano è stato il VOI Andilana Beach Resort a Nosy Be in Madagascar, di cui VOIhotels ha la proprietà e la gestione. L’hotel, noto e apprezzato dalla clientela italiana e internazionale, è la punta di diamante delle strutture leisure della catena alberghiera del Gruppo Alpitour.

Alla serata di Gala dei World Luxury Awards, svoltasi a Rovaniemi lo scorso 12 ottobre, erano presenti oltre 300 ospiti arrivati da tutto il mondo; i premi sono assegnati realizzando una valutazione che tiene conto del marchio, della posizione, del design dell’hotel, dei servizi, oltre ovviamente alla soddisfazione degli ospiti.

Divenuto negli anni il punto di riferimento per le vacanze in Madagascar – spiegano dal Gruppo Alpitour – è proposto in Italia come esclusiva del brand Bravo Club, che propone resort con un format altamente riconoscibile e ricco di continue novità, sia in termini di attività e animazione, sia in termini di trend ed elementi che valorizzano l’offerta rispetto al resto del mercato. “Essere stati protagonisti ai World Luxury Awards è per noi una grande soddisfazione – ha commentato Paolo Terrinoni, amministratore delegato di VOIhotels – Significa che il mercato e le persone riconoscono l’impegno nel percorso di sviluppo della compagnia alberghiera, che oggi è arrivata a gestire 17 strutture in tutto il mondo e con in prospettiva due prossime aperture per potenziare l’accoglienza e ospitare un numero sempre maggiore di turisti italiani e internazionali in località suggestive e fortemente iconiche”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su