Header Top
Logo
Mercoledì 20 Novembre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Italia-Cina, Global blue e Air China insieme per l’anno del turismo

colonna Sinistra
Venerdì 25 ottobre 2019 - 13:43

Italia-Cina, Global blue e Air China insieme per l’anno del turismo

Servizi più ampi per i programmi di fidelizzazione
Italia-Cina, Global blue e Air China insieme per l’anno del turismo

Roma, 25 ott. (askanews) – In vista del 2020-Anno del turismo Italia-Cina, Global Blue Italia, società leader per i servizi Tax Free Shopping, e Air China, compagnia di bandiera della Repubblica Popolare Cinese presente sul mercato italiano da oltre 30 anni, hanno rinnovato la loro partnership che consentirà, fino al 15 settembre del 2020, di offrire una rosa di servizi ancora più ampia ai titolari delle carte del programma di fidelizzazione “Phoenix Miles”.

Una possibilità che potranno sfruttare migliaia di turisti, grazie anche ai 24 voli settimanali no-stop di Air China da Milano e Roma su Pechino Shanghai e Hangzhou, l’antica capitale della seta che oggi conta circa 10 milioni di abitanti e che si sta rivelando uno scalo nodale per gli arrivi in Italia non solo dalla Cina ma anche da altri Paesi dell’Estremo Oriente, in particolare Giappone, Taiwan, Corea del Sud, Thailandia, Singapore, Indonesia.

Anche grazie a questo nuovo scalo, infatti, Air China per il 2019 ha finora registrato un aumento dell’offerta posti pari al 33% rispetto al 2018, un dato che, tradotto in passeggeri, in-bound e out-bound, diventa 20.400 passaggi all’anno. Numeri e percentuali che, uniti ai dati di Global Blue, danno la fotografia complessiva delle opportunità che si potrebbero allargare per aziende italiane, chiamate a rispondere alla richiesta del turista orientale, in prevalenza giovane, tecnologico, amante del Made in Italy, dell’enogastronomia e del patrimonio storico del nostro Paese.

Secondo i dati Global Blue del primo semestre 2019, infatti, i cinesi continuano a essere la prima nazionalità per acquisti tax free non solo a livello complessivo italiano con il 28% del totale del mercato, ma anche in tutte e quattro le principali mete per lo shopping: da Venezia (dove hanno pesato per il 35% sul totale) a Milano (33%), a Roma e Firenze, entrambe con il 28%.

Grazie, quindi, a questa nuova collaborazione con Global Blue, i viaggiatori “VIP” di Air China potranno continuare a godere di un’accoglienza esclusiva nelle Lounge Global Blue. Inoltre, i possessori delle Carte Gold e Platinum potranno avere un supporto ulteriore con una “corsia preferenziale” nel rimborso negli aeroporti di Milano Malpensa e Roma Fiumicino.

Il Tax Free Shopping, come hanno mostrato anche i dati estremamente positivi registrati questa estate, può essere un volano davvero importante per la crescita del settore turistico in Italia e Global Blue, anche grazie a questa nuova collaborazione con Air China, continua a mettere a disposizione tutte le proprie risorse e l’esperienza per costruire e offrire ai viaggiatori internazionali la migliore shopping experience possibile.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su