Header Top
Logo
Giovedì 21 Novembre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Sardegna, riordino partecipate: Fluorite incorporata in Igea

colonna Sinistra
Sabato 12 ottobre 2019 - 18:43

Sardegna, riordino partecipate: Fluorite incorporata in Igea

Realizzata l'operazione di fusione

Roma, 12 ott. (askanews) – E’ stata realizzata l’operazione di fusione per incorporazione della società Fluorite di Silius spa in Igea spa in esecuzione della delibera con la quale la Giunta regionale della Sardegna ha approvato il piano di revisione straordinaria delle partecipazioni, dirette e indirette, detenute dalla Regione alla data del 23 settembre 2016. Nel documento “si dava mandato alle Direzioni generali degli Assessorati regionali competenti di attuare le misure previste nel piano di revisione straordinaria delle partecipazioni per le società direttamente partecipate dalla Regione”. In particolare, per la società Fluorite di Silius S.p.A. in liquidazione si prevedeva la conclusione della liquidazione entro l’anno 2017 con la fusione per incorporazione in IGEA S.p.A., poi rinviata dalla Giunta entro l’approvazione del bilancio di esercizio chiuso al 31.12.2018 per la necessità di razionalizzare i costi del personale prima dell’operazione. “Il progetto di fusione per incorporazione , e più in generale l’operazione di fusione, nasce dall’esigenza di procedere, sia alla liquidazione della Fluorite di Silius nel rispetto del piano di riordino delle partecipate regionali, che per garantire il mantenimento in funzione del sito minerario. Attraverso la fusione l’IGEA S.p.A. subentrerà dunque a Fluorite di Silius in liquidazione nell’obbligo di conservare la miniera e le sue pertinenze in regime di custodia e mantenimento in sicurezza”, precisa l’assessore dell’Industria Anita Pili.(Segue)

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su