Header Top
Logo
Lunedì 9 Dicembre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Manuel Bortuzzo, condannati a 16 anni i due giovani che spararono

colonna Sinistra
Mercoledì 9 ottobre 2019 - 13:57

Manuel Bortuzzo, condannati a 16 anni i due giovani che spararono

La Procura ne aveva chiesti 20
Manuel Bortuzzo, condannati a 16 anni i due giovani che spararono

Roma, 9 ott. (askanews) – Il Tribunale di Roma ha condannato a 16 anni di carcere Lorenzo Marinelli e Daniel Bazzano, i due giovani di Acilia autori del tentato omicidio del giovane nuotatore Manuel Bortuzzo e della fidanzata Martina.

La Procura della Capitale, con il pm Elena Neri, aveva chiesto in sede di requisitoria la condanna per entrambi gli imputati a 20 anni di reclusione.

Il fatto avvenne la notte tra il 2 ed il 3 febbraio scorsi, nel quartiere Axa, alla periferia di Roma: Bortuzzo, colpito per uno scambio di persona da un proiettile alla schiena, è rimasto paralizzato alle gambe.

La sentenza, con rito abbreviato, è stata emessa dal gup del Tribunale di Roma Daniela Caramico D’Auria.

Il giduce ha disposto una provvisionale di 300mila euro in favore della parte civile.

Il risarcimento dei danni sarà da risolversi davanti al giudice civile.

I due sono accusati di duplice tentato omicidio aggravato dalla premeditazione. Il gup non ha concesso le attenuanti generiche e ha fatto cadere l’aggravante dei motivi abietti e futili.

Nav/Sav MAZ

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su