Header Top
Logo
Lunedì 21 Ottobre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Cyber, Marco Iannucci nuovo AD di BooleBox

colonna Sinistra
Lunedì 23 settembre 2019 - 15:53

Cyber, Marco Iannucci nuovo AD di BooleBox

Focus partnership per sicurezza nazionale
Cyber, Marco Iannucci nuovo AD di BooleBox

Roma, 23 set. (askanews) – Boole Server, primo vendor italiano, con la piattaforma BooleBox, di soluzioni innovative per la protezione dei dati sensibili dedicate a grandi aziende e piccole medie imprese, annuncia l’ingresso nella squadra di Marco Iannucci, da oggi nuovo amministratore delegato della società.

Cinquantaduenne nato a Napoli e trapiantato a Siena, Iannucci ha un’esperienza ventennale come imprenditore e manager in ambito Information Technology e Telecomunicazioni. Infatti, dopo aver fondato, nel 2000, la web company Doing SpA, una delle più importanti web agency italiane di quegli anni, dal 2003 al 2006 è stato Presidente e CEO di Etruria Telematica, per poi diventare Vice-Presidente di Terrecablate Telecommunications, operatore Telco toscano. In seguito, ha ricoperto i ruoli di Presidente e CEO in Bizeta, azienda di soluzioni hardware e software per il mercato retail della moda, e Xenesys, system integrator specializzato nel mercato del fashion, prima di essere nominato, nell’aprile 2013, CEO di Clouditalia, dove è rimasto fino allo scorso giugno.

Dal 2005 al 2009 ha fatto anche parte del board della Fondazione non-profit Sistema Toscana, nata per volere di Regione Toscana e Monte dei Paschi di Siena per promuovere il sistema territoriale toscano attraverso strumenti di comunicazione multimediali integrati.

“L’ingresso di Marco in BooleBox ci aiuterà a fare un ulteriore passo in avanti per continuare a crescere in un campo, quello della sicurezza informatica, in continua espansione” ha detto Valerio Pastore, fondatore e Chief Technology Officer di BooleBox. “Abbiamo costruito la società partendo proprio dalla realizzazione di prodotti eccellenti, e su misura, per la protezione dei dati, ascoltando le esigenze e le richieste di importanti aziende. Oggi siamo presenti in 25 Paesi, abbiamo il quartier generale in Italia e sedi operative in Germania e Stati Uniti. È arrivato il momento di fare un ulteriore salto”.

“Saranno mesi intensi quelli che ci attendono, una nuova bella sfida” ha commentato il neo AD, Marco Iannucci. “Vogliamo consolidare la nostra presenza nei mercati dove BooleBox è già conosciuta, utilizzata e apprezzata, ma ci concentreremo anche sullo sviluppo di nuove partnership in settori strategici per la sicurezza nazionale del nostro Paese. Conoscendo bene i mercati internazionali nei quali vogliamo espanderci, a partire da quello statunitense dove sono stato di recente, e i prodotti che sono attualmente disponibili, sono convinto che una piattaforma come BooleBox abbia caratteristiche uniche per differenziarsi dal resto dell’offerta, anche come soluzione ideale per supportare le politiche di sicurezza cui mirano sia le grandi aziende sia le istituzioni”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su