Header Top
Logo
Venerdì 20 Settembre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Agricoltura detiene il primato per incidenti e morti sul lavoro

colonna Sinistra
Mercoledì 11 settembre 2019 - 16:41

Agricoltura detiene il primato per incidenti e morti sul lavoro

A Bologna un focus dal 15 al 17 ottobre per "Ambiente e lavoro"

Bologna, 11 set. (askanews) – Gli infortuni sul lavoro vengono associati alla fabbrica o ai cantieri, eppure a detenere il triste primato sia per incidenti in generale (32,10 per mille addetti) sia per quelli con esiti gravi o mortali (rispettivamente 12,77 e 0,086 per mille) è il settore dell’agricoltura. Solo per incidenti col trattore si registra ogni anno un centinaio di morti.

Di questo si parlerà alla 19esima edizione di Ambiente Lavoro, il Salone della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, organizzato da Bologna Fiere in collaborazione con Senaf dal 15 al 17 ottobre. In particolare, focus il 17 ottobre con il convegno “La prevenzione in agricoltura: verso il nuovo piano nazionale”, promosso dall’associazione Ambiente e lavoro.

Secondo l’Osservatorio Asap sulle Morti Verdi i morti per incidenti col trattore nel 2017 sono stati 178. Contemporaneamente, i dati provvisori del primo semestre 2019 tratti dagli open data Inail, non depurati per itinere e infortuni non riconosciuti, pur nella incertezza legata ai piccoli numeri e alla stagionalità dei lavori agricoli, sembrano segnalare un incremento (da 37 nel primo semestre 2018 a 57 nel primo semestre 2019), come spiega Simona Savi, del gruppo Agricoltura del coordinamento tecnico interregionale per la tutela della salute nei luoghi di lavoro. (segue)

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su