Header Top
Logo
Martedì 15 Ottobre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Occupazione red carpet, Jagger: sono con loro, situazione difficile

colonna Sinistra
Sabato 7 settembre 2019 - 14:47

Occupazione red carpet, Jagger: sono con loro, situazione difficile

Sutherland:"Questi ragazzi devono lottare piu forte"
Occupazione red carpet, Jagger: sono con loro, situazione difficile

Roma, 7 set. (askanews) – “Sono felice che lo facciano, sono quelli che erediteranno il pianeta. Ci troviamo áin una situazione difficilissima soprattutto negli Usa dove controlli ambientali che forse avrebbero migliorato situazione sono stati ritirati dalla attuale amministrazione. Gli Usa hanno perso il ruolo di ácontrollo ambientale vanno, invece, nella direzione opposta, sono con loro ed è giusto protestare sul Red carpet e ovunque”

A dirlo Mick Jagger dalla conferenza stampa per il film fuori concorso alla 76esima Mostra del Cinema di Venezia “The Burnt Orange Heresy”, per la regia di Giuseppe Capotondi. Il grande cantante ha parlato in merito all’occupazione del Red carpet dagli attivisti per l’ambiente.

Anche Donald Sutherland ha fatto eco al leader dei Rolling Stones. “Le misure Obama adesso sono state distrutte, questi ragazzi devono lottare più forte e ottenere più appoggio possibile e anche in tema di immigrazione si deve dare tutto appoggio. Quando si arriva alla mia età con figli e nipoti e non li si lascia niente, stanno rovinando il mondo anche noi abbiamo contribuito ma loro ancora di più”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su