Header Top
Logo
Domenica 18 Agosto 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Crollo Genova, Toti: compito istituzioni è custodire la memoria

colonna Sinistra
Martedì 13 agosto 2019 - 18:41

Crollo Genova, Toti: compito istituzioni è custodire la memoria

"Dal capoluogo ligure un messaggio di tenacia all'intero Paese"
Crollo Genova, Toti: compito istituzioni è custodire la memoria

Genova, 13 ago. (askanews) – “Ci stringiamo ancora alle famiglie delle vittime nel ricordo dei loro cari. Il pensiero va, in primo luogo, ai nomi e ai volti di chi ha pagato un prezzo troppo alto in uno dei momenti più difficili della nostra storia recente. È compito e dovere delle istituzioni custodire e promuovere la memoria di fatti così tragici, anche per costruire le condizioni perché non si ripetano”. Lo ha affermato in una nota il governatore della Liguria Giovanni Toti, alla vigilia del primo anniversario del crollo di Ponte Morandi.

“In quest’anno di duro lavoro per garantire i servizi essenziali, dalla sicurezza al diritto alla casa, dai trasporti al diritto allo studio, Genova e la Liguria -ha aggiunto Toti- hanno cominciato a scrivere una storia nuova, a guardare al futuro con speranza e ottimismo. Un messaggio di tenacia e orgoglio -ha concluso il governatore ligure- che questa città e questa regione hanno mandato all’intero Paese”.

Alle 11 e 36 di domani, nel momento esatto in cui crollò il viadotto sul Polcevera, anche il personale della Regione Liguria, insieme a tutta la città di Genova, osserverà un minuto di silenzio, mentre il sito internet, la pagina Facebook e il profilo Twitter ufficiali dell’ente saranno listati a lutto per tutta la giornata.    

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su