Header Top
Logo
Sabato 19 Ottobre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Vertenza Almaviva, oggi lavoratori in piazza a Palermo

colonna Sinistra
Giovedì 25 luglio 2019 - 09:02

Vertenza Almaviva, oggi lavoratori in piazza a Palermo

I dipendenti chiedono incontro con governo regionale

Palermo, 25 lug. (askanews) – I dipendenti del callcenter Almaviva Contact manifesteranno stamani a Palermo per chiedere certezze sul proprio futuro lavorativo. Lo sciopero segue le assemblee svoltesi nei giorni scorsi ed è stato indetto da Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil e Ugl Tlc. Il concentramento è programmato alle 9,30 in Piazza Verdi, quindi il corteo si snoderà lungo il centro storico per arrivare fino in piazza Indipendenza, davanti alla sede della Presidenza delle Regione.

Sindacati e lavoratori chiedono un incontro urgente con il governo regionale per l’apertura di un tavolo dedicato alla vertenza Almaviva Contact Palermo, al fine di sollecitare il Governo nazionale ad aprire un tavolo ministeriale per definire soluzioni in grado di scongiurare i licenziamenti in Almaviva Palermo. “Come già evidenziato più volte – scrivono i sindacati nella lettera con la quale chiedono un incontro al presidente Musumeci – Almaviva Contact ha annunciato l’apertura delle procedure di licenziamento collettivo per 1600 lavoratori sul sito del territorio palermitano, rendendo improcrastinabile un intervento da parte del governo e delle Istituzioni territoriali per scongiurare un dramma occupazionale e sociale insostenibile per la città di Palermo”.

Per il segretario generale Slc Cgil Palermo Maurizio Rosso “la  protesta monta sempre più, il rischio di perdere il posto di lavoro è sempre più vicino. Non comprendiamo la mancanza di segnali da parte delle istituzioni per trovare una soluzione a questa  crisi. Protesteremo in tutti i  modi per difendere i posti di lavoro e per chiedere di imboccare una strada che possa modificare il futuro di questo settore”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su