Header Top
Logo
Martedì 23 Luglio 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma, la cultura nelle Biblioteche e nei Municipi

colonna Sinistra
Venerdì 12 luglio 2019 - 19:34

Roma, la cultura nelle Biblioteche e nei Municipi

Eventi, mostre, incontri dal territorio

Roma, 12 lug. (askanews) – Roma Capitale della cultura. La città, viva e attiva, raccoglie ogni giorno un fitto calendario di eventi culturali, incontri, mostre, e attività per bambini e adulti. Eccone alcuni per la settimana dal 15 al 21 luglio nelle Biblioteche, nei Municipi, nei teatri, al Nuovo Cinema Aquila.

Municipio I. Alla Biblioteca Giordano Bruno, in via Giordano Bruno 47, giovedì 18 luglio alle 17 L’angolo dei bambini, con proiezione del film Snoopy and friends (pop corn in omaggio). Per bambini fino a 10 anni. Alla Biblioteca Casa della Memoria e della Storia, via di San Francesco di Sales 5, fino al 4 settembre la mostra fotografica di Emanuela Caso Women, un omaggio alle donne, ai loro diritti mai ampiamente conquistati, alle speranze, alle sofferenze e alle intime gioie che trapelano dai loro sguardi. Un reportage condotto attraverso diversi Paesi del mondo per raccontare l’universo femminile da Occidente a Oriente. Municipio II. Alla Biblioteca Tullio De Mauro, via Tiburtina 113 (entrata nel parco), fino al 30 luglio nel giardino di Villa Mercede letture ad alta voce e laboratori a tema. Martedì’ 16 luglio, dalle 9.30 alle 11.30 Caccia al libro: i bambini, divisi in due squadre, dovranno seguire gli indizi per trovare i libri accuratamente nascosti nel giardino di Villa Mercede. La squadra vincitrice riceverà in premio un forziere pieno di cioccolatini e caramelle. Venerdì 19 luglio alle 9.30 letture ad alta voce e laboratorio a tema con presentazione del libro Apri bene gli occhi di Ramadier & Bourgeau (Babalibri 2017).

Municipio V. Al Nuovo Cinema Aquila dal 17 al 19 luglio (e poi anche nella settimana successiva dal 22 al 25 luglio) alle 21.00 si terrà la prima edizione della rassegna Un affare di donne al Nuovo Cinema Aquila. Prodotta dal Cinema, la rassegna competitiva è dedicata al cinema indipendente italiano firmato o prodotto da cineaste, con particolare attenzione al documentario. S’intende con questa selezione di pellicole evidenziare quanto la presenza sempre più massiccia di film firmati da donne – tanto nei palmares più prestigiosi che in cima alle classifiche – viva una sua esistenza ‘in piccolo’ ma non meno vibrante nell’ambito delle pellicole a basso costo, del documentario d’autore, del film-inchiesta, del cinema poetico, conquistando passo dopo passo la palese evidenza che uno “specifico femminino” nel nostro cinema non solo esista ma risulti sempre più suggestivo e influente. La pellicola, tra le otto previste, che riuscirà a raggiungere il più alto numero di spettatori verrà, il prossimo autunno, programmata per tre sere consecutive al Cinema del Pigneto. Mercoledì 17 luglio si inizia con Alla salute il documentario di Brunella Fili alla presenza della regista. Giovedì 18 Il sogno di Omero, documentario di Emiliano Aiello che sarà presente in sala insieme ai produttori Silvia Luzi e Luca Bellino, modererà l’incontro Sergio Sozzo di Sentieri selvaggi. Venerdì 19 Beo il documentario di Francesca Pirani e Stefano Viali alla presenza dei registi. Tutti gli incontri saranno moderati dal direttore artistico della rassegna Domenico Vitucci, tranne laddove indicato. Da martedì 16 a domenica 21 luglio alla Casa della Cultura, via Casilina 665, mostra collettiva annuale degli allievi della scuola di pittura e scultura ArteStudioValenti.

(Segue)

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su