Header Top
Logo
Martedì 10 Dicembre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • A Brunico la nuova sezione sportiva dell’Esercito Italiano

colonna Sinistra
Venerdì 12 luglio 2019 - 16:08

A Brunico la nuova sezione sportiva dell’Esercito Italiano

Nuova opportunità per gli atleti pensando a Milano-Cortina 2026

Roma, 12 lug. (askanews) – “Fiocco rosa” per l’Esercito Italiano in Alto Adige. E’ stato infatti lo scoprimento della targa della sezione tecnico sportiva “6^ sezione Alto Adige” all’ingresso della Caserma “Lugramani” di Brunico a sancire la nascita, in Alto Adige, di un nuovo distaccamento del Centro Sportivo Esercito. La neonata area sportiva sarà un’ulteriore sede del Reparto Attività Sportive di Courmayeur e accoglierà le squadre e gli atleti d’eccellenza dell’Esercito per la preparazione atletica in alta montagna e la nuova realtà fornirà inoltre appoggio logistico per le competizioni invernali. Saranno cinque le discipline invernali che utilizzeranno la struttura di Brunico: biathlon, sci di fondo, sci alpinismo, slittino da pista artificiale e skiroll. L’apertura in Alto Adige di una sezione del Centro Sportivo Esercito punta ad aumentare la capacità operativa del Centro e rendere ancora più capillare la ricerca e l’attenzione alle eccellenze del territorio. La sezione, fortemente voluta dal Centro Sportivo Esercito, dalle Truppe Alpine e dal Centro Addestramento Alpino, rappresenta un punto di partenza per una presenza sportiva importante nell’area, è stata inaugurata dal Comandante delle Truppe Alpine, il generale Claudio Berto. Presenti alla cerimonia anche il Sottocapo di Stato Maggiore dell’Esercito il generale Claudio Mora e il sindaco Roland Griessmair.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su