Header Top
Logo
Lunedì 22 Luglio 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Rifiuti Palermo, Amella (M5s): situazione dà misura mala gestio

colonna Sinistra
Giovedì 11 luglio 2019 - 16:07

Rifiuti Palermo, Amella (M5s): situazione dà misura mala gestio

Consigliere pentastellato comune: turisti fotografano spazzatura

Palermo, 11 lug. (askanews) – Concetta Amella, capogruppo del Movimento Cinque Stelle al Comune di Palermo, è intervenuta a Radio Cusano Campus, nella trasmissione “Cosa succede in città”, condotta da Emanuela Valente, per parlare dell’emergenza rifiuti nel capoluogo siciliano. “La grave situazione sulle strade della città non è al centro del dibattito politico e mediatico come sta accadendo a Roma. Orlando è un sindaco del Pd probabilmente gode di una stampa amica rispetto a Virginia Raggi. La gestione dei rifiuti di fatto dà la misura della pessima amministrazione della città da parte di Orlando”, ha spiegato la consigliera.

Sulla crisi dei rifiuti a Palermo, Amella ha spiegato che “la situazione è seria. Non possiamo parlare di emergenza perché l’emergenza presuppone un fatto straordinario, eccezionale. Invece l’emergenza rifiuti a Palermo ha i connotati di una gestione ordinaria pessima dei rifiuti. Ci ritroviamo con cumuli di rifiuti lungo tutte le strade per settimane. Se si adottassero delle contromisure per prevenire fenomeni che ciclicamente si manifestano forse non parleremmo né del fenomeno dei rifiuti né dell’emergenza. Palermo sconta una politica della gestione dei rifiuti pessima. L’immagine estetica è talmente ordinaria agli occhi dei turisti che li porta a considerare l’immondizia protagonista delle loro foto. L’immondizia a Palermo ha assunto i connotati del folklore. Non si fotografano solo i monumenti, le bellezze, gli scorci ma anche l’immondizia. Questo la dice lunga sui toni parossistici che ha raggiunto il fenomeno”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su