Header Top
Logo
Venerdì 20 Settembre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Eusalp punta su economia circolare, leva per crescita sostenibile

colonna Sinistra
Mercoledì 3 luglio 2019 - 16:05

Eusalp punta su economia circolare, leva per crescita sostenibile

Cattaneo(R.Lombardia): costruire innovazioni per proporre percorsi
Eusalp punta su economia circolare, leva per crescita sostenibile

Milano, 3 lug. (askanews) – Crescita sostenibile e economia circolare nell’area alpina: questi i temi al centro della due giorni di Milano ‘Boostalps 2.0’, organizzata da Regione Lombardia, nell’ambito della presidenza italiana di Eusalp 2019, e da Confindustria Lombardia. Con una popolazione di 80 milioni di abitanti, un’estensione di 450.000 kmq e un Pil di oltre 3.000 miliardi di euro, 48 tra Regioni, Länder e Cantoni di Austria, Francia, Germania, Italia, Liechtenstein, Slovenia, Svizzera (tra cui 3 dei 4 motori d’Europa: Lombardia, Auvergne Rhone Alps e Baden-Wurttemberg), la Macroregione Alpina – Eusalp rappresenta il cuore economico e l’hub manifatturiero dell’Europa.

Questa Macroregione ha quindi piena titolarità per indirizzare e influenzare le politiche economiche e industriali dell’Europa del futuro. Ed è da questi presupposti che è nato Boostalps: connettere istituzioni, aziende, università, centri di ricerca di questa macroarea per confrontarsi su nuove soluzioni, modelli di business e tecnologie legate alla green economy, e in particolare all’economia circolare, con un approccio interregionale e sovranazionale.

“La sostenibilità nei processi produttivi – ha detto Marco Bonometti, Presidente di Confindustria Lombardia – è la chiave di competitività delle imprese sul mercato globale e la Macroregione Alpina rappresenta il contesto ideale per contribuire alla strategia dell’Unione europea sull’economia circolare, attraverso lo sviluppo e la promozione di sinergie tra le filiere strategiche macroregionali con benefici sulla competitività dell’area nel mercato globale”.

Raffaele Cattaneo, Assessore all’Ambiente e Clima di Regione Lombardia e responsabile della strategia della Macroregione Alpina Eusalp nel suo discorso di apertura ha confermato “l’impegno per questa presidenza di Eusalp di portare su scala interregionale europea la competitività della macroregione attraverso la promozione di nuove opportunità di lavoro nei settori della Green economy e delle tecnologie innovative. Oggi innovazione significa sostenibilità. Guardando al futuro dobbiamo costruire innovazioni che siano in grado di proporre percorsi verso l’economia circolare, la transizione energetica, la piena sostenibilità, la capacità di affrontare i cambiamenti climatici”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su